AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE,PER INFERMIERE PROFESSIONALE

0
1900

Durata: mesi sei, per un monte ore presunto di minimo 500 ore ad un massimo di 875 ore; l’incarico potrà essere rinnovato per ulteriori mesi sei.

Compenso: presunto complessivo semestrale da un minimo di € 10.500,00 ad un massimo di € 18.375,00, comprensivo degli oneri di legge (ritenuta d’acconto e contributo previdenziale).

Area: area sanitaria – l’attività infermieristica sarà svolta nell’ambito dell’area anziani del Centro Servizi oltre che nella Comunità Alloggio a riabilitazione estensiva “F. Salzani” interna al C.S. “Guizzo – Marseille”.

Oggetto: incarico di cura diretta agli ospiti, di preparazione e somministrazione della terapia farmacologica, di cura e registrazione del carico/scarico delle sostanze psicotrope e stupefacenti, delle prescrizioni mediche, delle osservazioni e consegne effettuate durante il servizio, di cura della registrazione dei dati sanitari richiesti dalla struttura e/o dall’ULSS. L’avviso è disciplinato dal D.Lgs. 165/2001 così come modificato e integrato dal D.L. 223/2006, convertito con L. 248/2006, l’articolo 3, comma 76, L. 244/2007, successivamente dall’art. 46 del D.L. 112/2008, convertito in L. 133/2008, e dal regolamento interno sulle spese in economia, così come approvato con deliberazione n. 7 del 07/02/2009.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per la partecipazione al presente avviso è necessario:

a) essere in possesso del diploma universitario di INFERMIERE PROFESSIONALE (ovvero diploma conseguito in base al precedente ordinamento);

b) essere iscritto all’albo professionale degli infermieri.

Via Santa Croce, 2 • 31040 VOLPAGO DEL MONTELLO (TV) Tel. 0423/620106 • Fax 0423/620825 C.F. e P.I. 00519130264 • E-mail: info@guizzo-marseille.org Indirizzo E-mail pec: info@pec.guizzo-marseille.org

Prot. n° 4555

Volpago del Montello, lì 27.06.2016

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione delle domande. Il difetto anche di uno solo dei requisiti prescritti comporta la non ammissione all’avviso.

Qualora il candidato fosse in possesso dell’attestato di Primo soccorso oppure dell’attestato di idoneità tecnica per l’espletamento dell’incarico di “Addetto antincendio” per strutture ad alto rischio (16 ore di formazione) in ottemperanza a quanto richiesto dalla L. R. 22/2002, avranno diritto al punteggio di 0,5, come previsto dal regolamento interno

Avviso integrale

Proroga

Domanda

 

NESSUN COMMENTO